Come navigare liberi nel mare di Wikipedia

Wikipedia appartiene a tutti, può sembrare scontato ma non lo è, perchè è una conquista che va fatta giorno per giorno e mai è ottenuta una volta per tutte.

Il testo riportato sotto descrive il Wikilove, un termine coniato per richiamare al rispetto e allo spirito collaborativo tra gli utenti wikipediani:

Wikilove è un termine coniato sulla mailing list internazionale di Wikipedia e si riferisce a un generale spirito di collegialità e mutua comprensione. Siccome persone di prospettive e idee radicalmente differenti possono trovarsi a lavorare intorno al progetto Wikipedia – fondamentalisti religiosi e umanisti laici, conservatori e progressisti – è necessario non farsi prendere la mano e mantenere pacati i toni delle discussioni, perché siamo tutti qui per un’unica ragione:
amiamo accumulare, ordinare, strutturare e rendere liberamente disponibili le conoscenze che abbiamo al fine di creare un’enciclopedia senza precedenti.

(…)

Non c’è una formula segreta per raggiungere il Wikilove, ma ci sono alcuni suggerimenti chiave:

Bene, sembra perfetto, e forse lo è, ma gli esseri umani non lo sono per nulla, anche nella veste di wikipediani.

Il Wikiveliero vuol essere un piccolo punto di riferimento per chi si impegna su Wikipedia per mantenere il progetto fedele ai suoi principi, per prevenire e lottare contro abusi e tendenze perverse.

In particolare la preoccupazione maggiore è che gli utenti bene intenzionati non siano allontanati da utenti e amministratori che dimenticano la Wikilove e la Wikiquette e trasformino Wikipedia in un posto spiacevole da frequentare. Tante volte purtroppo ho visto utenti bloccati da amministratori con superficialità e sproporzione.

L’intento degli amministratori dovrebbe essere sempre educare, consapevoli di poter in qualsiasi momento sbagliare quando si giudica un utente. Ma tante volte non è così, vi mostreremo alcuni esempi. E non è un percorso a senso unico, sono gli amministratori a insegnare agli utenti, ma sono anche gli utenti a insegnare agli amministratori come svolgere al meglio il proprio ruolo: un admin capace ascolta sempre le critiche e ne valuta il contenuto per capire dove eventualmente ha sbagliato e come migliorare la propria condotta.

L’obiettivo del Wikiveliero non è essere contro qualcuno, ma rispettando i principi di Wikipedia, contrastare i comportamenti che distorcono il progetto, gli abusi, per educare e non per attaccare, per una Wikipedia che davvero appartenga a tutti.

Wikipedia è una delle più grandi comunità online che si sono date delle regole per una buona convivenza, se vuoi aiutarci a preservare questo straordinario patrimonio, sali a bordo del Wikiveliero, la nostra rotta è chiara.. una Wikipedia libera, aperta, di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *