Wikiveliero ama Wikipedia

Il Wikiveliero ama Wikipedia.

Perchè questo blog nasce proprio da un innamoramento sconfinato per il mondo di Wikipedia. Innamoramento sicuramente ferito, ma per nulla finito.

Eh sì perchè il Wikiveliero ama Wikipedia, e per questo continua a scriverne. Per un puro e umano sentimento di amore.

Wikipedia è semplicemente fantastica. E’ incredibile come pochi semplicissimi principi, soprattutto quello del punto di vista neutrale e dell’uso delle fonti, hanno creato un’enciclopedia globale grazie al lavoro collaborativo di migliaia, forse milioni di persone. Persone che hanno contribuito in modo volontario e senza essere pagati. Wikipedia è un miracolo.

Wikipedia è un miracolo se pensiamo che chiunque può scrivere su di essa, e addirittura la stragrande maggioranza degli utenti sono anonimi. Ve lo ricordate il primo periodo di Internet, nel quale dominava l’anonimato? Questo anonimato creava tanti problemi e aveva tanti limiti, per questo il web di oggi è solo in parte minoritaria anonima. Wikipedia no, funziona bene anche con utenti anonimi. E non potrebbe essere altrimenti, perchè Wikipedia tocca interessi molto forti ed esiste anche in paesi non democratici, e quindi l’anonimato è necessario. Ma su Wikipedia l’anonimato funziona, anche questo è un miracolo.

Tutti sanno e discutono del fatto che la qualità degli articoli di Wikipedia è un problema. Ma comunque la qualità di Wikipedia resta incredibilmente alta, se pensiamo che chiunque può scrivere su Wikipedia e gli utenti sono di solito anonimi. Un altro miracolo wikipediano.

E allora qual è il problema caro Wikiveliero? Lasciaci lavorare in pace!!

Il problema è che Wikipedia ha dei limiti. E dato che il Wikiveliero ama Wikipedia, come ogni innomarato <3 vorrebbe tutto il bene del mondo per la/il propria/o innomorata/o. Per questo il Wikiveliero segnala punti critici e propone soluzioni. Il problema principale di Wikipedia è il funzionamento dei meccanismi comunitari e la gestione della convivenza interna. Wikiveliero vorrebbe trovare insieme soluzioni.

Benissimo direte voi.. purtroppo no!! Sapete perchè non vedete commenti a questo blog? Perchè i commenti sono solo di insulti. Sì, nessuno ha mai commentato le segnalazioni, le proposte. Nessuno ha mai voluto rifletterci, discuterne, valutare. Solo insulti, che per decenza non pubblico.

Ed è proprio questa la cosa desolante del mondo di Wikipedia, questa paura delle critiche se non sentite come amichevoli, questo valutare le critiche solo se arrivano da persone fidate. Sei non sei una persona fidata di chi su Wikipedia detta la sua legge con i blocchi illeciti e gli abusi, sei costretto al silenzio. Non puoi fare critiche se non sei una persona fidata, oppure rischi il blocco, come successo ad Avemundi per fare solo un esempio, che non era percepito come amico dal solito Mario Benvenuti alias M7.

E’ questa la cosa più desolante e che ferisce, la totale incapacità di comprensione, l’uso dei blocchi come risposta alle critiche, le cerchie chiuse dalle quali se sei escluso hai vita difficile se non impossibile. E poi la mancanza di qualsiasi controllo su casi di abusi sistematici, l’incapacità di ascolto da parte della Wikimedia Foundation e del mondo di Wikipedia verso chi segnala questa situazione. La mancanza di riflessione sui gravi limiti dei meccanismi comunitari interni e sulla mancanza di controlli. E’ questo che fa male a chi ama Wikipedia.

Il problema non sono i limiti di Wikipedia. WP ha festeggiato da poco i 15 anni, è un adolescente!! 😀 La democrazia ha più di duemila anni e ogni giorno ce ne lamentiamo!! 😉 Non sono i limiti o i punti critici, il problema è la mancanza di capacità di ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *