Arrestati per maltrattamenti su minori in un asilo… e Wikipedia?!

Quattro persone arrestate per maltrattamenti su bimbi in un asilo. Ma su Wikipedia avviene lo stesso da dieci anni!!

Da oltre dieci anni centinaia di minori che hanno meno di 18 anni, ma a volte meno di 15 anni!!, vengono bullizzati da Mario Benvenuti, da Vituzzu, e dai loro complici, su Wikipedia. Tutto nell’indifferenza più totale. Intanto su Wikipedia Lorenzo Losa, Frieda Brioschi, Luca Martinelli, Federico Leva, Marco Chemello, e altri, costruiscono le loro carriere lavorative.

Perchè Wikipedia è un gigante, è “l’enciclopedia libera e aperta”… quindi è intoccabile. Finirà mai questa vergogna, o per i bulli seriali di Wikipedia l’impunità è totale?!

“…l’atteggiamento delle quattro arrestate è alla base di una “sopraffazione sistematica”: insomma per quei bambini sberle e spintoni erano realtà quotidiana…”

E che differenza c’è rispetto a Wikipedia?! Anche su Wikipedia la sopraffazione è sistematica, gli abusi e le violenze, perpetrate in questo caso tramite computer o smartphone, sono realtà quotidiana. Il silenzio sulla situazione di Wikipedia è una pesante vergogna, una situazione conosciuta da tantissime persone, segnalata mille volte dal WikiVeliero sempre inutilmente, e su cui c’è un silenzio totale. Troppo potente Wikipedia, e troppi amici potenti ha Wikipedia

E intanto Luca Martinelli, Lorenzo Losa, Frieda Brioschi, e gli altri, fanno carriera.

Frieda Brioschi, la prima responsabile di questa situazione, è diventata insegnante allo IED. La Brioschi, che ha permesso l’ascesa di Vituzzu, e l’ha sempre coperto mentre bullizzava centinaia, forse migliaia di utenti, di cui tanti minorenni, insegna allo IED. Eserciti violenza psicologica su centinaia di minorenni (o fai finta di non vedere)? Ti assumono come professore universitario con un lauto stipendio! Che squallore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *