Quanto è libera Wikipedia?

Il nome WikiVeliero deriva dal fatto che vogliamo essere liberi, in un mondo che parla tanto di libertà ma ne pratica solo quando conviene. Il WikiVeliero invece vuole essere libero, sempre, e quindi ha deciso di solcare i mari da solo, lontano dai corrotti che controllano la terraferma di Wikipedia. Da quaggiù, in mezzo ai mari, commentiamo liberi quello che abbiamo visto quando eravamo su terraferma, e liberi non eravamo.

La cosa migliore è cominciare la lettura del blog dall’inizio, ma se ne vuoi un assaggio comincia da questi articoli, o se preferisci, tappe del nostro viaggio.

Comincia da qui : Uno studio di alcune Università degli USA su Wikipedia

…e da qui: Cosa accade davvero su Wikipedia, facciamo il punto della situazione

Poi continua il viaggio…

Un anno di Wikipedia

Come è nata la dittatura su Wikipedia

Vituzzu, il primo dittatore dell’era digitale

Le riconferme tacite degli amministratori di Wikipedia e di Vituzzu

Controllori uguale controllati

Perché nessuno li ferma

La dittatura sui contenuti di Wikipedia

Datemi una prova, che cosa ne vuoi fare? la-laaa-la-laa

E poi c’è la sezione Approfondisci, accessibile anche dal menu in alto (in alto trovi gli articoli consigliati).

Questa è l’inchiesta su Wikimedia Italia, l’associazione filiale della Wikimedia Foundation, ente no profit proprietario di Wikipedia.

WikiMedia Italia, l’inchiesta del blog WikiVeliero su sprechi e abusi

tag donazioni

tag wikimedia italia

Buona lettura! 🙂

Wikipedia è l’enciclopedia libera, ma quanto è libera Wikipedia?

Sei un contributore o un lettore di Wikipedia? Leggi cosa accade veramente dietro le dichiarazioni di principio, chi prende le decisioni importanti e come lo fa, come viene gestito il denaro delle donazioni, le budie della propaganda.


Segui gli aggiornamenti sul nostro canale telegram, su twitter o su facebook.

6 Comments

  1. GAETANO MINALE | | Rispondi

    Sono Gaetano Minale un pittore da quasi 50 anni , per Tre anni sono stato su discussioni a Wikipedia poi, il 26 Giugno 2017 dopo continue cancellazioni di miei aggiornamenti ,per aver accennato di adire per vie legali se non li pubblicavano , immediatamente è scattato il blocco a tempo infinito ( ergastolo ) effettuato da Gac , che si rivelerà quello che mi ha perseguitato dopo la riammissione avvenuta nel mese di Settembre. Non contento della mia riammissione, qualsiasi aggiornamento facessi, anche di una sola parola me li annullava…. Ho cercato allora di cambiare ed andare alla biografia, nuova pagina che dopo qualche giorno, sempre da Gac, mi cancellava definitivamente perchè dice lui copiata dalla mia biografia che ho su FB…. Ho cercato di fargli capire che la biografia di un artista è sempre la stessa ma niente … fino a quando ha incaricato altro Admi…. KlUDIO chiedendo a lui di bloccarmi perchè lo avevo insultato. Difatti, fine settembre blocco totale per insulti … Ecco questo è il commento che posso fare dalla esperienza su Wikipedia…. dittatura e nessuna facoltà di libertà artistica e di parola… incredibile cosa sia una enciclopedia libera …. Grazie.

  2. GAETANO MINALE | | Rispondi

    vedo adesso il messaggio 25 dicembre Natale, per me trascorso ancora con rabbia verso il solito Gac, che continua a bloccare a tempo infinito anche chi osa fare il mio nome. Non capivo perchè non dovevo fare il mio nome, ma adesso lo so bene , …a mie spese. Grazie e Buone Feste.

    • admin | | Rispondi

      Se sei bloccato solo sulla Wikipedia italiana, e non a livello globale, puoi ancora cambiare il tuo nome utente.

      • GAETANO MINALE | | Rispondi

        Purtroppo i sigg. continuano nella persecuzione; non ho usato il mio nome, ho provato con altri nomi ma, non contenti mi hanno ritrovato e accusato di Cloni a Gaetano Minale, Il giorno 21 dicembre mi hanno nuovamente bloccato su tutte le wiki…….. esistenti e ieri, 6 Febbraio dopo aver supplicato più amministratori a reinserirmi che cosa fanno invece, hanno segnalato la mia posizione a Wikipedia inglese che ha provveduto subito a bloccarmi , e imposto a Wikimedia Commons, unica a tenermi in vita , a bloccarmi.. Adesso sono completamente fuori per la gioia dei Gac, Vituzzu , Klaudio , Fullerene , Vale93, Treche…..che….. ecc….. ergastolo a vita senza nessun appello….. Viva Wikipedia libera !!!!!!!!!!!!!!

  3. Paolo | | Rispondi

    Il vero fine di Wikipedia è quello di diffondere un sapere solo tecnico nozionistico scientifico ma di bloccare i ragionamenti che possano creare una coscienza su come una élite controlla il flusso delle conoscenze, in particolare quelle legate a certe questioni importanti nella nostra società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *